dettagli serata sensoriale

ciao a tutti,

di seguito i dettagli per la serata di sabato 22 giugno in via Pizzo di Claro 26
visto le numerose adesioni ci sarà poco spazio per i posteggi.
Facendo però 3 passi si potrà parcheggiare in zona casa anziani Greina e gattile.
Da parte della forza dell’ordine ci sarà tolleranza per chi metterà l’auto a bordo strada (con discrezione).
Dalle ore 19:00 potrete degustare vini biodinamici di formidabile qualità, tranne uno che è celestialmente cosmico!
Durante la sera potrete visitare la cantina.
Il buffet vegetariano preparato con materia prima biologica sarà garantito da amici.
Ci saranno tartine di ogni tipo, una sfilata di polpette alle verdure, spiedini ai formaggi, frittate e crostate varie, pane bio e quant’altro.
La serata sensoriale ha come obbiettivo stimolare l’ascolto profondo dei gusti, dei suoni e delle sensazioni.
Un ingrediente importante da portare è la pazienza che mette in uno stato di calma, positività e apertura alla sorpresa…
Ho chiesto il permesso alle autorità per i parcheggi e ovviamente per la musica che sarà condimento della serata, poi risulta strano l’esperimento olofonico con inizio alle ore 23:00
e che potrebbe creare problemi di decibel, schiamazzi notturni, rumori molesti e inutili ecc… al ché ho raccontato le seguenti motivazioni e senso dell’esperimento:
la prima cosa è che i suoni o rumori emessi dagli strumenti o oggetti usati, non dovranno superare il volume di quello che si sente tutt’attorno, per esempio
è con grande piacere e gioia che comunico la presenza dell’usignolo di fiume arrivato sulla riva del Ticino vicino casa, che sicuramente parteciperà all’esperimento olofonico.
Perciò i musicisti dovranno dialogare con i suoni della notte e con il silenzio…nel centro del giardino si potrà ascoltare in olofonia naturale l’opera notturna,
la cosa che più mi impressiona e che se si ascoltano suoni poco percettibili si aumenta la forza d’ascolto e la sensazione di vivere il presente si fa palpabile.
Il giardino sarà illuminato da torce e decorato da sculture e dipinti, solo un piccolo faretto per l’angolo lettura sotto il grande fico.
Non ci sarà nessuna amplificazione, tutto sarà naturale.
Durante la degustazione, sotto al pergolato si potranno sentire musicisti e cantanti.
In caso ti pioggia il tutto viene portato allo Spazio culturale temporaneo in piazza indipendenza 1.
Ci vediamo, tanti saluti e grazie.
Ivano
This entry was posted in Senza categoria by admin. Bookmark the permalink.