GONG&TAMBURO

 

Ciao a tutti, ecco il primo appuntamento dell’anno organizzato in collaborazione con il gruppo Guarigione creativa, e con la partecipazione delle 5 ragazze “Vegan la via del cibo”.

Suonerò la parte introduttiva con un antico tamburo del 1850 circa, intonato sulle frequenze del cuore con le 2 membrane leggermente dissonanti, vicine di quarto di tono così da creare onde sonore che apriranno le porte per ascoltare le frequenze del gong, durata un’ora.

L’equilibrio delle nostre energie è dovuto in gran parte al funzionamento dei Chakra: per saperne di più:

http://www.amadeux.net/sublimen/dossier/chakras_onde_e_risonanza.html

 

 

Viviamo una vita super frenetica, di conseguenza le nostre energie rischiano di essere in disaccordo tra loro e stridere. La reazione è la vita tua e di chi ti sta vicino, anche Madre terra ne risente…Ascoltare il Tamburo antico (monta pelli sintetiche per l’intonazione) in situazioni ostinate e con in evidenza fra lo spettro acustico la frequenza del cuore, suonata all’ottava bassa, stimola (grazie alle frequenze che generano dibattimenti cioé suoni binaurali) la reazione delle tue frequenze ad oscillare e a andare in equilibrio. Suonerò il tamburo di 26″ con tre riti, ottenendo suoni e onde incredibili che avvolgono tutto il tuo corpo che ascolti/a. Il primo rito: Densità, rullo con battenti super soft con crescendo dinamico.
secondo rito: Ostinato, colpi distanti tra loro, in avvicinamento
terzo rito: Pulso, colpi lenti e regolari.La stessa cosa avviene con il Gong che porta le frequenze di tutti i chakra ad armonizzarsi fra loro. Suonerò il gong con tecniche che uso e sviluppo da più di trent’anni, arrivando a far letteralmente cantare lo strumento. In questo caso passerò dai suoni più acuti a quelli più gravi  Dopo il concerto si potranno avere varie reazioni che vanno da un senso di smarrimento che poi si trasforma in energia e presenza, oppure avvertire un senso di chiarezza e forza, altre reazioni piacevoli si hanno durante l’ascolto, pian piano le frequenze del gong penetrano fino a danzare con le tue vibrazioni profonde. Le tue vibrazioni profonde non sono altro che le tue emozioni.

Dopo l’esperienza sonora si potranno gustare succhi e preparati vegani.
Entrata franchi 20.-

 Locandina Gong e Tamburo

subito dopo

questo è, oltre a un concerto per batteria effetti naturali, elettronica e voce, un augurio post natalizio e pre san silvestriano. Suonerò con un set piuttosto esteso di tamburi e piatti, l’uso dell’elettronica è una novità. Suonerò 5 brani che sono in cantiere da parecchio e vengono subito dopo quello che ho fatto prima. Vi aspetto per un viaggio fuori dal tempo, perciò l’ho intitolato “subito dopo”.

subito dopo

 

novembre

miei cari eccovi tre proposte belle toste per il mese di novembre:

Il 21 la Piramide sonora alla Biblioteca cantonale Bellinzona